Comunicazioni

Comunicazioni (4)

Domenica, 08 Agosto 2021 13:23

Nuovi servizi integrati in AdvMednet!

Con la nuova release di AdvMednet (2.1.5) sono disponibili i servizi di Ripetizione Ricette (Paziente consapevole) e di Televisita!

 

Il servizio di ripetizione Ricette permette di ricevere direttamente in cartella clinica le richieste, fatte dagli assistiti, di prescrizione dei farmaci della loro terapia. Gli assistiti, dopo essersi registrati, potranno richiedere i farmaci attraverso il portale di Paginemediche. Dopo che l'assistito invierà le richieste dalla propria area sul portale, il medico le riceverà automaticamente in AdvMednet e con pochi click sarà possibile prescrivere e inviare e il codice NRE delle ricette all'assistito sulla sua area del portale.
Puoi richiederne l'attivazione all'assistenza Mediware che subito creerà l'utenza e informerà Paginemediche di procedere con l'attivazione. L'attivazione avverrà nel giro di qualche giorno. Sarà necessaria una registrazione anche da parte del medico all'indirizzo che verrà indicato nella procedura di controllo licenza.

Trovi tutte le indicazioni sul funzionamento e sull'utilizzo di questo servizio scaricando il manuale premendo QUI.

 

Ti ricordiamo inoltre che è disponibile in quest'ultima release anche la possibilità di avviare, attraverso l'app Visitami, una televisita immediata oppure fissare un appuntamento tramite Google Calendar con l'assistito. Per questo servizio non è necessaria alcuna registrazione da parte del medico e dell'assistito. Basterà soltanto che il medico e l'assistito abbiano dei dispositivo di videocamera e microfono (Es. Smartphone, pc portatile o webcam e microfono su pc fisso)

Trovi tutte le indicazioni sul funzionamento e sull'utilizzo di questo servizio scaricando il manuale premendo QUI.

 


Il servizio di televisita sarà totalmente gratuito e incluso nell'abbonamento annuale.
Il servizio di ripetizione ricette invece avrà il costo di solo € 80,00 + iva in abbonamento annuale.

 

 

Per qualsiasi informazioni o chiarimento contattare l'assistenza Mediware!

 

    

L’attuale processo prescrittivo SISS richiede che il medico apponga la propria firma digitale per l’emissione della ricetta su modulo RUR (ricetta rossa compilata digitalmente) oppure per la registrazione della ricetta elettronica dematerializzata su SistemaTS (MEF).

Tale processo è stato introdotto contestualmente all’avvio della prescrizione elettronica quando la normativa in materia di validità dei documenti informatici (CAD) non aveva ancora raggiunto l’evoluzione attuale.

Con il consolidamento e l’estensione della ricetta elettronica dematerializzata e, nell’ultimo anno, in relazione all’emergenza COVID, la necessità di dematerializzare per quanto possibile gli oneri in carico ai medici prescrittori è stata riconsiderata la necessita della firma digitale della ricetta, anche alla luce della normativa oggi vigente che:

 

- impone la firma autografa del medico prescrittore sulla ricetta rossa;

- non pone alcun obbligo di firma digitale per la registrazione della ricetta elettronica dematerializzata sul SistemaTS.

 

Pertanto, si informa che a partire dal 14 giugno 2021 non sarà più richiesta la firma digitale per le prescrizioni prodotte attraverso i servizi SISS.

La disattivazione della richiesta di firma digitale, per i prescrittori potrà avvenire con il semplice riavvio del PC.

Per assistenza, i MMG e PLS potranno fare riferimento agli usuali contatti: e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., numero verde: 800.070.090.

 

Giovedì, 04 Marzo 2021 13:36

Ricetta Bianca Elettronica

 

A questo link è possibile scaricare il comunicato ufficiale del ministero: DM promemoria in farmacia del 30 dicembre 2020.pdf 

 

Di seguito la presentazione del programma (cliccare sulle immagini per visualizzare a schermo intero):

 

 

Ciclo di vita del supporto di Windows 7


Microsoft si è impegnata a fornire 10 anni di supporto tecnico per Windows 7 quando è stato rilasciato il 22 ottobre 2009. Al termine di questo periodo di 10 anni, Microsoft interromperà il supporto di Windows 7 in modo da potersi concentrare sul supporto di tecnologie più recenti e di nuove esperienze. Il giorno specifico della fine del supporto per Windows 7 sarà il 14 gennaio 2020. Dopo tale data l'assistenza tecnica e gli aggiornamenti software di Windows Update, che ti permettono di proteggere il PC, non saranno più disponibili per il prodotto. Microsoft consiglia vivamente di passare a Windows 10 prima di gennaio 2020 per evitare che, in caso di bisogno, l'assistenza o il supporto non sia più disponibile.